domenica 5 marzo 2017

SOGNO ANTICO



Sminuzzano

le stagioni

madrigali appassionati

di falangi intrecciate

Eppur non si eclissano

dalla voragine della mente

quegli eterni controluce d’amore

abissati nella gravitazione del respiro

divenuto dolce spasmo  di labbra

nel frastuono d’un sogno antico
@Silvia De Angelis

6 commenti:

  1. Rosa Santinelli stupendi pensieri come sempre complimenti, gli antichi amori lasciano il segno ,si ricordano sempre con nostalgia, contrariamente ai mordi e fuggi di oggi, ciao grzie buona settimana baci:)

    Grazia Denaro Antichi amori ritornano alla mente, rimembrando gioie passate che hanno lasciato il segno ancora custodito nell'anima. Piaciuta molto. Buon inizio di settimana carissima!

    Paola Romani trafitta da questa poesia tanto vera ...

    RispondiElimina
  2. Marta Giaccaglia un sogno splendido :)

    Enrico Garrou Deliziosa, un abbraccio grande dolce poetessa e amica

    Agnese Giallongo Bellissima lirica un sogno che vorrei vivere 💕

    Luisa Alessandri Soltanto leggere Sogno Antico mi ha invitato la mia Anima ad entrare in questa poesia dove rimbombano attimi di serenità che rinfrancano il Cuore per le tante gioie ricevute. Mi sono "bevuta" tutta la meravigliosa Poesia. Bravissima!!

    RispondiElimina
  3. Antichi amori, che hanno lasciato il segno e per questo, nostalgicamente tornano alla mente con le loro emozioni passate.
    Un abbraccio a te, buona giornata, Stefania

    RispondiElimina
  4. Emozionanti come sempre le tue liriche. Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Buon otto marzo Silvia
    Il mio abbraccio
    Maurizio

    RispondiElimina
  6. Amori di un tempo che fu, i quali lasciano tracce dentro noi.
    Buon fine settimana
    Rachele

    RispondiElimina