Translate

mercoledì 23 marzo 2016

RETROGUSTO VIOLA


Cadono diamanti di luna
da quel giorno fatidico d’abbandono
Prismi spigolosi
premono
su pelle lesa
da un urlo sconfinato
E’ alla ricerca spasmodica
di languore e voglia
proiettati
sul dissenso di gomiti lievi…
Scorticati dal filo spinato d’amore
planano a forza
su un  retrogusto viola…
duplica con intensità
quel bisogno devastante
d’universo osceno

 


Silvia De Angelis tutti i diritti riservati febbraio 2016

14 commenti:

  1. Complimenti per la bellissima poesia.
    Nell'augurarti una buona giornata approfitto per lasciarti anche gli auguri per una buona Pasqua

    RispondiElimina
  2. meravigliosa poesia.. quei diamanti di luna sono qualcosa di speciale.
    Complimenti Slvia
    il mio abbraccio
    Maurizio

    RispondiElimina
  3. Complimenti Silvia, è meravigliosa la tuia poesia! Un abbraccio e felice giornata.

    RispondiElimina
  4. Rosa Maria Giorgio Bellissima buongiorno a te

    Pino Tota poesia pasquale??? scherzo Silvia e mi piacciono molto i diamanti di luna....buona giornata

    RispondiElimina
  5. Enrico Garrou Silvia che cosa deliziosa hai scritto! I desideri i diamanti di luna, che giocano sulla pelle e creano pensieri che l'amore richiede. Il gioco il languore d'amore la passione senza limiti

    RispondiElimina
  6. Desiderio di un amore che faccia sentire vivi e risvegli alle gioie dell'amore passionale. La mente è pregna di ricordi del passato che in amore non hanno lasciato grandi tracce e nessun rimpianto. Complimenti, lirica dai versi agili e scorrevoli pregna di metafore che la impreziosiscono. Plauso alla poetessa. Ti abbraccio, vivi un bel pomeriggio mia cara Silvia!
    Grazia Denaro

    RispondiElimina
  7. Franco Candidi Sempre bello leggerti...bravissima...complimenti vivissimi.

    Rita Stanzione Poetessa, sempre bravissma

    RispondiElimina
  8. Agnese Giallongo Liriche stupende Cara poetessa Silvia un plauso alla tua bravura

    RispondiElimina
  9. Paola Romani sapiente incontro tra poesia e passione ,brava !!

    RispondiElimina
  10. L'abbandono in tutte le sue forme, strazia i sensi e il cuore in maniera così forte da restare poi quasi insensibili al tutto, ricordando momenti che vorresti anche dimenticare..
    Bacio soave dolce Silvietta!

    RispondiElimina
  11. Meravigliose immagini che lasciano profonde sensazioni! Bellissima Silvia, e auguri per una serena Pasqua!

    RispondiElimina
  12. Ciao Silvia oltre ai complimenti per la poesia, ti faccio i migliori auguri di una S. Pasqua di Resurrezione, che ci porti un pò di serenità in questo momento tragico. A presto Angelo.

    RispondiElimina
  13. Una poesia davvero stupenda. E bellissimo anche il nuovo header così come la scelta della musica, molto coinvolgente.

    RispondiElimina
  14. Silvia,
    Parabéns pelo belo poema, que se inicia com o abandono e depois vem a busca e o desejo.
    Um bom final de domingo.
    Abraços.

    RispondiElimina