lunedì 28 settembre 2015

L'ISTANTE PIU' IN LA'



L’eco del tuo vociare
nel presupposto d’un ritorno
scandaglia lidi d’emozione
nello scantinato d’amore
Un amore che si fa respiro
nella vermiglia sensualità della natura
infrangendo schemi usuali
Si adagia lieve nella sinuosa movenza
d’un sentimento che si conceda
cromando attimi di fragilità
e scorci di rosso nel tramonto
S'arroga un denso infinito
per il bello che hai davanti
nell’istante di vita più in là

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati giugno 2012

16 commenti:

  1. Sguardo maliziosa.. parole dolcissime..
    Buona domenica Silvia
    Maurizio

    RispondiElimina
  2. Rosa Santinelli
    ciao Silvia bellissima descrizione emozionante di un incontro fuori dagli schemi, in cui si assapora man mano il divenire , complimenti, ciao grazie buona settimana rosa.)

    RispondiElimina
  3. Enrico Garrou
    Giocando nell'incanto dei tuoi versi, buona settimana Silvia.

    RispondiElimina
  4. Il parlare, il timbro della voce di una persona, dona emozioni che fanno palpitare l'anima, dona colori bellissimi alle fragilità ed insicurezze, e porta ad immaginare un rosso tramonto infuocato come il sentimento che comincia a farsi strada con forza nel divenire. Versi affascinanti e bellissimi come sempre poetessa dell'anima. E' bello leggerti perché arricchisce l'animo. Ti auguro un felice pomeriggio e ti mando un grande abbraccio. Ciao Silvia!
    Grazia Denaro

    RispondiElimina
  5. Più in là Silvietta ..a volte ti spingi troppo e poi? Bellissima..
    Bacio soave!

    RispondiElimina
  6. La sensualità è intrinseca in tutti i tuoi versi e ogni parola s'apre a qualsivoglia fantasia.
    Stupenda, Silvia.
    Ciao

    RispondiElimina
  7. La serata si fà interessante, ciao Silvia e buona settimana, Angelo.

    RispondiElimina
  8. Nei tuoi versi una sensualità che si muove su percorsi insoliti carichi di desiderio.

    RispondiElimina
  9. Ciao Silvia, i tuoi versi sono meravigliosi! Un abbraccio e felice giornata, ciao! Anto

    RispondiElimina
  10. Ancora un brano che descrive con raffinata eleganza lessicale situazioni alquanto intriganti, nella fattispecie: il presagio (o la speranza) di un amplesso d'amore.
    Complimenti.

    RispondiElimina
  11. Buona giornata Silvia! è stupendo rileggerti, ti abbraccio forte per augurarti una giornata splendida, ciao, Anto

    RispondiElimina
  12. Più in là dolcezza mia, e quando misuri questo più in là e ti sembra irraggiungibile che inizia la delusione...
    Bacio soave Silvietta mia...

    RispondiElimina
  13. Belo poema, Silvia, o qual mostro estes versos inciais (tradução):

    "O eco de suas vozes
    a assunção de um retorno
    vasculha margens da emoção
    no porão de amor [...]".

    Uma boa semana.
    Abraços.

    RispondiElimina
  14. Intriganti fantasie della mente, nell'incertezza del suo accadimento, creano una fioritura di immagini sensuali affascinanti. Molto bella...Sereno lunedì a te, un abbraccio Stefania

    RispondiElimina
  15. Scorci di rosso nel tramonto...ogni età del nostro vivere può essere piena, ammantarsi di colori vividi e di amori appassionati che ci fanno vivi! Profondo e affascinante il tuo intenso poetare! Buona serata Silvia!

    RispondiElimina
  16. Qui mancano i tuoi post Silvia.
    Un bacio
    Maurizio

    RispondiElimina