domenica 1 marzo 2015

NON ESSERE

                                                                       

Sfarfugliano
mani intriganti
fra seni eretti all’amore
Annaspa il respiro focoso
addentrato
tra impazienti umori
Esala
l’irruenza della vita
un commiato dalla realtà dell’essere
tramutandosi
 in quel non essere  irriverente dell’io
farneticante il saggio sguaiato
della lingua….depravata



Silvia De Angelis tutti i diritti riservati dicembre 2014

15 commenti:

  1. Sexy...
    Bella davvero Complimenti Silvia
    buon fine settimana
    Maurizio

    RispondiElimina
  2. Marilena Borioni felice domenica!!!!!! meravigliosa..

    Michele Trano ...woww... che passione ...

    Anna Rita Gambelli Che fuoco !
    ·

    RispondiElimina
  3. Rosa Santinelli ciao Silvia, lirica molto passionale sottile e raffinata, complimenti, due facce della stessa medaglia in cui ci trasformiamo e adattiamo a seconda delle circostanze, bello il finale" il saggio sguaiato della lingua...depravata,ciao grazie buona domenica rosa, baci.)

    Bruno Amore Potente, passionale.

    Silvia De Angelis Grazie a tutti, buona domenica

    RispondiElimina
  4. Marisa Guiscardi BELLISSIMA

    Livia Fedele molto passionale, bellissima !!! felice domenica, straordinaria poetessa

    RispondiElimina
  5. Buona domenica carissima Silvia.

    RispondiElimina
  6. Francesca Oranginella Tanta bella passione , buongiorno Silvia

    RispondiElimina
  7. Nadia Natalina Mazzocco Bravissima! Buen domingo

    RispondiElimina
  8. Grazia Denaro Un amore ardente e puro in questi splendidi versi. Bravissima come sempre cara Silvia. Un abbraccio e vivi una bella e serena domenica|

    RispondiElimina
  9. belle sensazioni di unerotismo irruente e selvaggio

    RispondiElimina
  10. Versi sexy ed intriganti.
    Un forte abbraccio

    RispondiElimina
  11. Intrigante e bella! La passione espressa nella sessualità spesso non cammina con la pudicizia verbale...Buona serata Silvia!

    RispondiElimina
  12. La sessualità ardita nel'amplesso amoroso, descritta sempre con la classe infinita della nostra Silvietta..
    Bacio serale amica mia!

    RispondiElimina
  13. Ecco dei versi che potrebbero intitolarsi: anatomia di un amplesso ;-)
    Buona serata, cara amica dell'Angolo.

    RispondiElimina
  14. Anche a me sembra che questi versi, più che descrivere, "sezionino" ovvero affondino il bisturi in un momento d' intimità amorosa. Il tutto è proposto con l' eleganza stilistica a cui l'autrice ci ha ormai abituati.
    Buon pomeriggio, Silvia!

    RispondiElimina
  15. Versi sottili e raffinati avvolti da grande passione!
    Sempre grande carissima Silvia!
    Beatris

    RispondiElimina