martedì 30 settembre 2014

PURPUREE SFUMATURE



                                   

L'iride intrigante
sborda di velluto purpuree sfumature

Mi turba quello spasmo
del tuo turgido crescere d'amore
nel rintocco emotivo di sensuali enigmi
intrecciati a nudi respiri
(in quel verace tocco di schiena eludente
levigati riti passionali)

Suadenti palpiti nel petto
nutrono libidinose mosse
offuscano quel titubante senno
perso nello scivolar di sensi bollenti
snaturati in un assolo insieme... compiacente
il vibrar di pelle


Silvia De Angelis tutti i diritti riservati maggio 2011

21 commenti:

  1. Tanta sensualità esposta con stupefacente eleganza! Bellissima in maniera assoluta. Ciao Silvia e felice serata, Vittorio

    RispondiElimina
  2. Buondì cara amica. Bellissimi versi intensi e armoniosi
    Gabriella Afa

    RispondiElimina
  3. "Un orgasmo" letterario, una sublimazione
    Bruno Amore

    RispondiElimina
  4. Ciao silvia, un crescendo molto passionale, dalla titubanza pudica iniziale, al lasciarsi andare senza inibizioni , molto ben descritto, complimenti, bellissimo:"L'iride intrigante sborda di velluto purpuree sfumature", bravissima, ciao buona giornata rosa.)
    Rosa Santinelli

    RispondiElimina
  5. Lasciare i sensuali enigmi insieme al pudore per vivere l'amore appieno...
    Bellissima poesia molto musicale
    Giuliana Paleotti

    RispondiElimina
  6. Ecco la poetessa più sensuale del web, bellissima Silvia
    Agnese Giallongo

    RispondiElimina
  7. Molto bella e sensuale nella ricchezza d'un lessico di classe, brava!
    Paola Romani

    RispondiElimina
  8. Sempre eleganti e raffinate le tue poesie
    Angela Merletti

    RispondiElimina
  9. Brava
    Caterina Viola Scimeca

    RispondiElimina
  10. Grazie a tutti delle belle osservazioni, buon pomeriggio e un sorriso,silvia

    RispondiElimina
  11. Amore e passionalità in un crescendo, attraggono per bellezza lessicale e raffinatezza. Sublimi i versi, molto coinvolgenti. Brava mia cara Poetessa! Sempre meraviglie regali.
    Luisa Alessandri

    RispondiElimina
  12. Ciao Silvia,
    ho trascurato un po' il tuo blog, per i delicati impegni cui accennai e adesso lo ritrovo ancor più interessante, come interessante è questa tua lirica che trasuda sensualità da ogni parola, a cominciare dal prologo: "L'iride intrigante
    sborda di velluto purpuree sfumature" dove l'occhio riverbera non tanto una tinta, ma un desiderio carnale.
    Cordialità e a presto!

    RispondiElimina
  13. La passione cercando sfogo nell'amplesso , tocca alti picchi d'amore e tu Silvia racconti il tutto sempre in versi sublimi!
    Grazie!
    Bacio!

    RispondiElimina
  14. Come l'aria avvolgi!
    Simonetta Simoncini

    RispondiElimina
  15. Pura Sensualità!
    Ciao Silvia

    RispondiElimina
  16. Qui da te è il tempio della sensualità.

    RispondiElimina
  17. Le tue parole sono sempre meravigliose Silvia.
    "Mi turba quello spasmo
    del tuo turgido crescere d'amore
    nel rintocco emotivo di sensuali enigmi
    intrecciati a nudi respiri..
    Questo è volare..
    Maurizio

    RispondiElimina
  18. Meravigliose sfumature...
    Un abbraccio da Beatris

    RispondiElimina
  19. Con eleganza e passionalità i tuoi versi sanno coinvolgere nell'afflato prorompente dell'amore e ci portano ad assaporarne le meravigliose sfumature. Passa una buona giornata, ti lascio un abbraccio Stefania

    RispondiElimina
  20. Ho letto ancora una volta questa poesia, ed è ancora più bella della prima volta. Ciao! Vittorio

    RispondiElimina
  21. Eros raffinato in questa affascinante e sensuale poesia! Stupenda!

    RispondiElimina