Translate

domenica 2 febbraio 2014

UN NUOVO AMORE


                                                 

Nel richiamo corposo
d’un distillato d’amore
emerge un risvolto denso
di sorsi controluce
E in quel sussulto cosmico
capace frastornare
la fatalità di zolle piatte
s’ampliano venature vermiglie
finora sopite
Squarciano la monotonia
d’una scena amorfa
verniciata ora d’amplessi
sullo sconfinar d’un libeccio velato
al tocco di ciglia tremule
scivolate d’arabeschi

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati 
                                  


11 commenti:

  1. ciao Silvia, bellissima elegante e molto passionale, complimenti, basta una carezza per far tremare la nostra vita, per farci risvegliare al richiamo irresistibile dell'amore, ciao grazie baci rosa, buona domenica.)

    RispondiElimina
  2. Grandi emozioni in un dono della vita, fatto d'un nuovo amore....
    Poesia molto bella
    Saluti, Marco

    RispondiElimina
  3. Cara Silvia l'amore emoziona e coinvolge trascinandoci in spirali voluttuose. Un caro abbraccio

    RispondiElimina
  4. Profusi d'amore questi tuoi versi
    Buon pomeriggio
    Rakel

    RispondiElimina
  5. Bellissime quelle ciglia scivolate d'arabeschi..
    Buona domenica, Silvia, anche se bagnata, Elisa

    RispondiElimina
  6. Grazie infinite,a tutti, dei bei commenti, silvia

    RispondiElimina
  7. Ciao Silvia, beh che dire, bellissimi versi, molto piacevole leggerti, grazie x le emozioni che sai trasmettere!

    RispondiElimina
  8. Una mistura di sensazioni che come sempre invogliano ad andare avanti nella lettura sino a quel traguardo che sempre ci coinvolge. Berta Biagini

    RispondiElimina
  9. e d'arabeschi e gotiche punte / fan segni le dita e l'unghie / sulla tua pelle glabra / che al labbro mio distendi

    RispondiElimina
  10. Sorsi controluce...grande capacità di esternare in raffinate immagini impulsi d'amore...sei bravissima Silvia!

    RispondiElimina