mercoledì 4 settembre 2013

NELLA CRONACA DEL SE'

                                               

Nelle stravaganze
dei tuoi approdi mentali
celi una particolare
torsione d’amore
che mi riguardi assai da vicino
per un’avvenenza istintuale
Coinvolge assai
l’arco della tua mascolinità
incapace
d’un profondo saggio sentimentale
che sfiori le briglie del mio cuore
Farfugli scenografiche frasi
intonate a un’ideale trasporto
assistito da un abbaglio di luna
mentre s’inumidiscono i miei occhi
alla ricerca d’amori alla deriva
galleggianti nella cronaca del sé…
Silvia De Angelis tutti i diritti riservati giugno 2013

12 commenti:

  1. ciao Silvia, molto elaborata e particolare come tutte le tue poesie,complimenti, una cronaca non molto allettante,insoddisfatta, mi sembra,che ci fa capire la situazione del nostro essere, le nostre aspettative, che non trovano riscontro nella realta',ciao grazie baci rosa, buona giornata.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vicinissimo al senso della lirica, il tuo bel commento, Rosa...
      Vivi una splendida sera, silvia

      Elimina
  2. Delusione per atteggiamenti superficiali che la sensibilità acuta di donna percepisce e di cui ne soffre...bellissima! Buona giornata Silvia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intense le tue considerazioni, sulla mia poesia di oggi, cara Rosanna.
      Un abbraccio, silvia

      Elimina
  3. Sensibilità diverse, che creano disagi nel rapporto a due...
    Un bacione, Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio vero quanto affermi, cara Elisa...
      Un bacione, silvia

      Elimina
  4. Un filo conduttore sempre s’impone in quanto Silvia ci espone – non sempre riesce a farci sorridere, in sintonia con il momento che purtroppo ognuno di noi è costretto a vivere. Dubbi si accavallano, difficili da estirpare. Berta Biagini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre accurati e significativi i tuoi bei commenti, cara Berta, un abbraccio silvia

      Elimina
  5. Senza elucubrazioni mentali e domande da porsi , l'interesse svanisce o si affievolisce...
    Post complesso e semplice nello stesso tempo..
    Sempre grande la nostra Silvietta!

    RispondiElimina
  6. Molto interessante, e colmo di realtà, il tuo commento di oggi, Nella, un bacione, silvia

    RispondiElimina
  7. non sempre l'amore è foriero di gioie ,perchè la superficialità o l'indifferenza maschile ,producono dubbi e necessità di conferme .Un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veritiere le tue considerazioni a questa poesia d'amore...
      Grazie del bel commento, un caro saluto, silvia

      Elimina