Translate

mercoledì 25 settembre 2013

COMANDAMENTI

                                     


Quel turbinio vaporoso
addensante
pensieri sottomuro
fa da abbaglio
alla logica periferica
delle intuizioni
Sei tu
ineguagliabile e tacito adulatore
ad arruffare
solide comparse di pensieri
verniciati d’esalazioni d’amore
Sai tramutare
in diafane lusinghe
quelle resistenze
motivate da inclinazioni
sempre in agguato
nella bacheca dei comandamenti

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

22 commenti:

  1. Che meraviglia, questa originale lirica...nella bacheca dei comandamenti c'è spazio per la trasgressione...Bellissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre molto idonee le parole dei tuoi bei commenti, Rosanna!
      Grazie di cuore, tanto sole nel tuo giorno, silvia

      Elimina
  2. ti ho scoperto nel blog di Cettina,tornerò a trovarti
    intanto complimenti per questa poesia e le altre che hai postato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite di esserti sofferemata sul mio blog, con intense osservazioni, un caro saluto, silvia

      Elimina
  3. Conturbanti versi di passione amorosa ,nascosta da remore di moralismo.Poesia ermetica ed intimistica che coinvolge. Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazissime del bel commento, Cettina, è un piacere averti tra queste righe...
      Un sorriso per te, silvia

      Elimina
  4. Particolari sfumature in un poetare denso d'immagini...
    Saluti, Marco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di esserci, Marco, un caro saluto, silvia

      Elimina
  5. E’ sempre più difficile rimanere insensibili ai versi di Silvia – ognuno vive di luce propria, nei quali immergersi diventa un dovere onde iniziare bene la giornata. Berta Biagini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissime, e assai gradite le tue parole di oggi, cara Berta...
      Un abbraccissimo, silvia

      Elimina
  6. ciao Silvia, bellissima, complimenti, espressioni uniche,e molto calzanti, come sempre, spesso siamo in conflitto con noi stessi di fronte a certe situazioni che ci disarmano e ci rendono fulnerabili, facendo cadere tutte le nostre buone intenzioni, e inibizioni ciao grazie baci rosa buona giornata.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come sempre approfondisci "fino al midollo" i miei versi, e te ne sono davvero grata, Rosa.
      Vivi un autunno armonioso, un abbraccio, silvia

      Elimina
  7. Tendo a sentirli , ma non a praticarli..opto per la libera fantasia...
    Sempre sublime la nostra Silvia!++++

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei sempre dolcissima, Nella, e le tue parole di commento mi fanno davvero molto piacere...
      Un bacio immenso, silvia

      Elimina
  8. In questi stupendi versi vedo il nostro super-io, sempre in posizione dominante nel soffocare le emozioni e la libertà di essere sè stessi... ti abbraccio Silvia cara, sempre splendida

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sai quanto mi faccia piacere averti tra queste righe, dolcissima poetessa...grazie del bel commento, un bacione, silvia

      Elimina
  9. Anche se l'io sente che le lusinghe non sono del tutto sincere, spesso piace trasgredire ai propri principi senza pensarci troppo.Uno spaccato del nostro tempo e anche di tempi passati, perché no? Bravissima Silvia*****!
    Grazia Denaro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre attentissima al mio scrivere, Grazia, cogli il lato migliore, di quanto intenda trasmettere coi miei versi...
      Buona serata e un abbraccio, silvia

      Elimina
  10. Sagace bellezza di parole, dove è facile morire..
    Dolce giornata Silvia

    RispondiElimina
  11. Grazie di esserci, tanto sole nel tuo giorno, silvia

    RispondiElimina
  12. A volte l’individuo stanco di impegnarsi alla rettitudine morale, si concede al sotterfugio, per raggiungere obiettivi a volte non leciti e al di fuori della propria logica intuitiva. Volutamente si avvolge in disordinati stati emotivi derivanti da compiacenti adulazioni servili. Nessuna ostilità da opporre all’apparente ed estasiante processo, tant’è l’abilità dell’azione adulatoria nell’esalare ingannevoli lusinghe. Densità di versi notevoli in sfumature di devianti orizzonti. Ciao Silvia è un piacere leggerti.

    RispondiElimina
  13. Notevole interpretazione ai versi di questa lirica, nel suo soffondere particolari fantasie, durante il vissuto di performance amorose...
    Grazie per l'approfondito e gradito commento, Giovanni, ti auguro un buon fine settimana, silvia

    RispondiElimina