lunedì 24 giugno 2013

DESIDERIO

                                                   

In quei  drappi di calore, mimetizzo il desiderio di te, nelle venature d'un inserto dolcissimo, che fa da leva alle tue lusinghe, esfoliate da carezze lievi sulla schiena, nelle sue fessure che emanano ambrosia...

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati maggio 2013

10 commenti:

  1. Molto originale questo pensiero in poesia sulla voglia d'amare...Saluti, Marco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Marco, delle gradite osservazioni, buon lunedì, silvia

      Elimina
  2. Ciao Silvia, un'atmosfera, molto intima e sensuale, sempre molto bello il tuo esprimerti elegante, come "drappi di calore" e "che emanano ambrosia", arricchiscono l'immaginazione con preziosi dettagli , ciao buona giornata, baci rosa:))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Graditissime le tue belle parole di commento, a questo pensiero d'amore del lunedì....
      Vivi un giorno super, un abbraccio, silvia

      Elimina
  3. Oserei dire quasi erotismo – leggendo e rileggendo sembra di viverlo quell’istante da “brivido” – quei puntini non fermano il piacere, ma riescono ad ampliare un velato scritto in maniera eccezionale.Berta Biagini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto attente le tue osservazioni di oggi, Berta...grazie di cuore.
      Un caro saluto da un mare ventoso, silvia

      Elimina
  4. Sensualissime quelle "fessure che emanano ambrosia"...Un istante di piacere subito nascosto. Pudore o timore? Versi molto belli Silvia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' sempre un gran piacere leggere le tue osservazioni fra le mie righe, Rosanna, un bacione, silvia

      Elimina
  5. Che meraviglia questi tuoi versi pieni di passione, di bramosia celata ma esplicita, cara la mia Silvia...
    Ambrosia per il cuore..
    grazie e un forte abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Nella, del bel commento, è sempre un gran piacere sentire la tua presenza.
      Un abbraccio, silvia

      Elimina