Translate

mercoledì 10 aprile 2013

PENSANDOTI



Di soppiatto mi allontano
dal perimetro dell'emotività
ora che la luce non mi parla più di te
afflati inerti si fan strada d'ascolto
in circostanze inedite di svelata verità
nella linea inscindibile del tuo essermi amore
incredula nello spazio inabile a sanarsi
ascolto il fragore d'un rumore di parole
attutite dolcemente nel sottovoce
che plana d'incanto
ammainato dal senso sfocato nell'oblìo

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati novembre 2011

 POESIA II CLASSIFICATA
AL CONCORSO INTERNAZIONALE  DI POESIA INEDITA "VENTO NUOVO"  (3 DICEMBRE 2011)

8 commenti:

  1. Cercare nell'oblio d'estraniarsi alla disillusione ed alla delusione d'un amore che si è rivelato effimero alle aspettative. Bellissimi versi Cara Silvia che tu sai giostrare sempre con maestria. Una bella lirica, complimenti.
    Vivi una splendida giornata solare, un abbraccio!
    Grazia Denaro

    RispondiElimina
  2. Molto appagante il tuo commento di oggi, Grazia, su questa lirica non recentissima, che si sofferma su sensazioni sfumate d'amore...
    Un abbraccissimo, silvia

    RispondiElimina
  3. Bella bella, nel tuo elegante stile, un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un piacere grande, Pat,leggerti tra queste righe d'amore. Grazie infinite delle intense osservazioni, un sorriso per te, silvia

      Elimina
  4. Grande abilità nel descrivere un’emozione. Esaurienti i versi a raffigurare scene di dissapore, che coinvolgono uno stato d’animo in circostanze inimmaginabili e impongono di affrontare una verità scottante. Conseguente è il dolore, come una bomba esplosa, i cui detriti planando dolcemente nell’oblio, vanno a scemare l’immane ira occorsa, seppur rimanga indelebile nel tempo il marchio della delusione. Molto bella, un secondo posto ampiamente meritato. Un saluto vola dal cielo, mentre nubi cirrose scorazzano nell'aria di una generosa primavera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto esauriente, ed esplicativo, il tuo bel commento, a questa poesia, non recentissima, e che descrive un particolare stato d'animo nostalgico.
      Grazie di leggermi, Giovanni, trascorri una sera colorata, un caro saluto,silvia

      Elimina
  5. Sempre brava, non poteva passare inosserta ad un'attenta giuria. Nel bene o nel male, tutti i poeti parlano d'amore ma, nessuno riesce a farlo come te. Uno stile inconfondibile che ti rende unica. Un abbraccio e buona serata!Lolly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero generosissimo questo tuo commento, che mi dà infinita gioia. Grazie di cuore, Loretta, per le tue belle parole, un abbraccissimo e buona notte, silvia

      Elimina