Translate

giovedì 18 aprile 2013

GEOMETRIE

       
                   


Nelle geometrie del tempo, con forme ineguagliabili, cambia la dimensione del nostro ritrovarci....assume  limiti evoluti, nel plasmare un sentimento che si fa oceano e cielo, nella movenza d'emozioni oltre il pensiero, ove l'anima migra in un fluttuare di rivoli d'amore senza sponde...

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati aprile 2013

4 commenti:

  1. Stupenda sintesi
    Fluttuare di rivoli df'amore senza sponde...
    Questo ti auguro amica mia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un gran piacere, Piera, leggerti fa queste parole d'amore.
      Grazie del tuo pensiero, un abbraccissimo, silvia

      Elimina
  2. Limiti evoluti...l'amore così variabile e vario, oceano e cielo, eppure così identificabile...Stupenda riflessione Silvia, versi profondi. Buonanotte, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissimo commento, e assai idono al senso di questo pensiero d'amore...
      Inizia una giornata positiva, un abbraccio, cara Rosanna, silvia

      Elimina