Translate

martedì 16 aprile 2013

CIELO PORPORA

                            
              


Aromi mischiati a gemiti nell'aria satura d'amore....
ti  percepisco nelle ombre riflessate del tuo sguardo
e nel respiro ebbro, che invade il mio sè, in un'essenza
al di fuori del vivere, ove s'indossa un cielo porpora
per morirvi dentro....

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

7 commenti:

  1. amore e inebriante sensualità in versi altamente raffinati,, poesia di maestria, complimenti infiniti Silvia, giovanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' sempre un gran piacere leggere i tuoi graditi commenti, nelle pagine del mio blog.
      Buona serata e un bacione, Giovanna, silvia

      Elimina
  2. Morire dentro una passione assoluta...stupenda lirica, complimenti Silvia!

    RispondiElimina
  3. Grazie della tua lettura, e delle belle osservazioni di commento, Rosanna.
    Vivi una sera spensierata, un sorriso per te, silvia

    RispondiElimina
  4. Bellissima lirica molto sensuale, una chiusa che mi è piaciuta molto.
    Buona serata Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa assai piacere tu abbia apprezzato questo mio pensiero d'amore...
      Inizia uno splendido giorno, un abbraccio,silvia

      Elimina
  5. E’ pura essenza dell’amore universale, percepita nell’ambito di un’aurora afrodisiaca, figlia dell'impagabile natura eccelsa.
    Sono impressioni di un magico mattino, eccelsamente dipinto da un cielo artista.
    Siamo al di fuori di una realtà, ove ci si veste di purezza eccelsa che inebria il respiro nell’aromatico contesto. Una breve che si consuma nello spazio infinito del tempo, che lento scorre tra versi di luce propria: si libera la mente dalla prigionia di una vita parallela. E' la mia sconfinante interpretazione, aldilà di un banale incontro amoroso.

    RispondiElimina