Translate

domenica 7 aprile 2013

AL DI LA' D'UN PEGNO



Labbra su labbra
portento d’un assenso interiore
d’indicibile voluttà
soggioga l’anima a duttili simmetrie amorose
quasi imprendibili e avvolgenti
eppur sempre mi negasti
quella languida espansione
sulla linea della tua bocca statuaria e algida
nel tornante d’un' emozione sconosciuta
soffiata dalle dita al di là d’un pegno

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati dicembre 2011


                         

10 commenti:

  1. il trasporto emotivo che soggiace un attimo prima..
    per capriccio
    per pudore
    per gioco..
    intricato..volubile..erotico..

    RispondiElimina
  2. Sempre bello leggerti, nelle pagine del mio blog, con attenti commenti e belle considerazioni...
    Un sorriso per te, silvia

    RispondiElimina
  3. Amore, sensuale, Eros, amore carnale s'evincono da questi versi, ma manca quella comunione delle anime che, rende l'amore partecipato emotivamente e unisce profusione di anime e corpi, insomma una partecipazione completa del sentimento d'amore.
    Ti auguro una serena domenica e ti invio un abbraccio Silvia!
    Grazia Denaro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre molto attenti, le tue considerazioni sul mio scrivere, che denotano un'accurata lettura della lirica...
      Un abbraccio,e un mucchio di cose belle per te, Grazia, silvia

      Elimina
  4. Un bacio insicuro, è un atto che non sigilla pegno d’amore, forse perché nella mentre dell’attore sta scattando la molla del riluttante gesto, legato probabilmente a un’altra storia d’amore finita da poco, o sul delinearsi, oppure condizionato, al peggio, da un forte legame, ufficiale oltre che indissolubile. Tutto questo degenera quel miracolo d’approvazione interiore che domina, con simmetrie amorose, quell’atto d’indicibile piacere e che avvolge e travolge corpi chiusi nella mordente voluttà della passione. E’ il bacio senza ardore, meravigliosamente trasdotto in versi di notevole spessore artistico dalla cara Silvia De Angelis, abile poetessa, che connota, in maniera peculiare, l’umano agire nelle sue diverse sfaccettature.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero capillare, il tuo commento di oggi, e molto interessante nella sua lettura, in quel denotare la prontezza d'un'anima consapevole di messaggi d'amore.
      Vivi una bella domenica spensierata,un caro saluto,silvia

      Elimina
  5. Un pegno, la sua linea che forse riesce a smorzare intensità e passione...il fatale traguardo di amori istituzionalizzati...Bellissima lirica Silvia! Buona domenica!

    RispondiElimina
  6. Molto gradito alla lettura, il tuo commento di oggi, Rosanna, nel particolare significato che hai voluto imprimergli...
    Buon proseguimento di domenica e un abbrccio,silvia

    RispondiElimina
  7. Seppur caldi versi lasciano intravedere qualcosa di gelido che seppur sfiorato dalle labbra non riesce ad elargire quel senso di appartenenza che ogni coppia nella vita desidera. Berta B.

    RispondiElimina
  8. E' proprio così, Cara Berta, quel qualcosa che manca,talvolta, alla coppia per farla sentire appagata d'un amore completo...
    Grazie di leggermi con assiduità, un abbraccio,silvia

    RispondiElimina