sabato 3 dicembre 2016

IL CONFINE



Nel tuo vanesio contraltare
suoni di vita
perdo il filo emotivo
d’un dire sensuale
che s’insinui
nelle curvature increspate
Cotono le parabole della mente
per ragguagliare il passo al tuo
ma l’alfabeto di terra
si fa distante assai
rendendo roco il confine…

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati maggio 2016

venerdì 25 novembre 2016

RUGIADOSO NETTARE



Un mescere solitario

di pensieri incauti

Trascendono fin sul mento

carezzato da dita di luna

Un vortice scarlatto

quel tuo abbraccio raddolcito

pegno d’una notte

esperta e sanguigna

che d’alba

disgeli

il rugiadoso nettare

@Silvia De Angelis agosto 2016 


venerdì 18 novembre 2016

RESPIRO DISSOLUTO


 Parole incensurate

si imprimono

sottovoce

sulla patina indelebile della memoria

Riaffiorano

a forza

quando i tuoi tendini

s’inarcano lontano da me

Ti sento ugualmente vicinissimo

come se le tue labbra

in una lieve e raddolcita mossa

distillassero

gocce di piacere sulle pelvi

vibranti

in quel respiro dissoluto

@Silvia De Angelis agosto 2016